CAPELLI

Shampoo co-creations “Ricci da domare”, Sunsilk

  • Pro: silenzio imbarazzato.
  • Contro: appesantisce troppo il capello, lo fa ingrassare e non lo rende più definito. Non pulisce bene e a me fa venire prurito. INCI pessimo, ma questo che lo dico a fare, l’avrete capito, no?
  • Prezzo: €2,50 per 250 ml di prodotto, grande distribuzione.

Buongiorno a tutti voi, amici  internauti! 🙂 Spero stiate tutti bene. Io fra poco riprendo con l’università e anche se ho solo 3 corsi da seguire, ovviamente sono riusciti a fare l’ennesimo pastrocchio con l’orario (Alle stai calma). Ma giuro che non ho intenzione di deprimervi con le vicissitudini della mia vita universitaria.

image

Passiamo dunque a parlare del prodotto di oggi: lo shampoo della linea Co-creations “Ricci da domare” di Sunsilk. Questa linea è stata sviluppata da Sunsilk in collaborazione con i principali esperti in fatto di capelli, in particolare il “Ricci da domare” è stato creato in collaborazione con Ouidad, ritenuta una delle massime esperte in fatto di capelli ricci, vi lascio il link alla sua presentazione sul sito di Sunsilk. Sarà anche una delle massime esperte in merito ai capelli ricci e a come essi vadano trattati, però questo shampoo su di me fa proprio cilecca.

Faccio una piccola premessa prima di dire perché questo shampoo mi ha davvero delusa: non ho i capelli ricci, ma mossi e un po’ crespi, quindi non mi aspettavo di uscire dalla doccia con i capelli di Riccioli D’oro, ma con una maggiore definizione delle e una riduzione dell’effetto crespo, quello sì, visto che lo promette. Ed ecco appunto il primo vero grosso difetto di questo prodotto, non assolve al suo compito primario: definire ed eliminare il crespo. E pensare che ha uno speciale complesso “Curl-lock” che dovrebbe garantire questi due fattori.
Altro difetto, che questo shampoo ha -secondo me, ancora più grave di quello precedente-, è che rende pesanti i capelli e li fa ingrassare in fretta; fate conto che io sono una di quelle “graziate” da Madre Natura, le quali, in condizioni normali, riescono ad avere i capelli puliti per 3, a volte anche 4, giorni di fila, lavandoseli di conseguenza non più di 2 volte, 3 rarissime volte, alla settimana. Durante tutto il periodo in cui ho usato questo shampoo -ed è stato un periodo abbastanza lungo, perché volevo capire se il risultato cambiasse- in condizioni differenti, quali: cambio di stagione, stress per i capelli dovuto all’alternanza freddo-caldo e allo  studio, ecc. ecc. Niente, il risultato era sempre lo stesso: mi vedevo costretta a lavare i capelli ogni 2 giorni perché si sporcavano alla velocità della luce, con la conseguenza che diventavano grassi ancora più velocemente.
Ultimo difetto, non certo per importanza secondo me, è che questo prodotto, pur essendo così aggressivo, non pulisca (quasi) per nulla il cuoio capelluto e quindi i capelli, lasciandomi sempre l’impressione di avere una sorta di patina oleosa su di essi e facendoli sembrare spenti anche appena lavati e asciugati; per di più, avvertivo spesso una fastidiosa sensazione di prurito.

Mi pare superfluo dirvi che questo shampoo non lo ricomprerei mai e poi mai, così come dirvi che l’INCI sia pieno di elementi siliconici, il che per me normalmente non rappresenta un grosso problema, come probabilmente avrete capito leggendo i miei posts. Ma, c’è sempre un ma, secondo me, il pessimo funzionamento di questo prodotto e i risultati alquanto deludenti che ha dato su di me sono da attribuire anche ad un INCI così pieno di “schifezze”. Insomma immaginatevi cosa può essere stato provare questo shampoo, se non una tortura, l’innesco di un vero e proprio circolo vizioso! Ed è un vero peccato, perché in passato avevo provato altri shampoos della Sunsilk, quando non erano ancora cominciate le Co-creations, e devo dire che mi ci ero trovata abbastanza bene. Forse sarebbe meglio fare un passo indietro e ritornare alle vecchie formule  e magari inserire qualche elemento un po’ più verde. Vi giuro che a ricordarmi questa pessima esperienza per scrivere questo post, mi veniva prurito in testa…grrr! Lo shampoo “Ricci da domare” è assolutamente e completamente BOCCIATO! E voi avete avuto esperienza con questo e/o altri prodotti Sunsilk? Se sì, come vi siete trovate? Fatemelo sapere in un commento

image
Giusto per favorire, vi lascio anche la foto dell’INCI.

Un bacione!

Annunci

13 thoughts on “Shampoo co-creations “Ricci da domare”, Sunsilk

  1. anche io non mi sono trovata bene 😦 l’ho voluto provare un paio di volte, ma i miei capelli mossi erano diventati un pò appiccicosi…ho provato anche a mettere meno prodotto per non appensatire, ma niente…bocciatissimo 😦
    Roberta

    Mi piace

  2. della sunsilk mi trovo bene con lo shampoo per capelli lisci.. per capelli ricci non l ho mai provato..ma leggendo la tua recensione non lo comprerò..grazie xD

    Mi piace

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...