TRUCCO OCCHI

Full Coverage Concealer #01, Kiko

  • Pro: il prezzo e l’effetto luminoso che da. Ha una buona coprenza e una buona durata.
  • Contro: tende a evidenziare le zone secche e ad andare un po’ in giro, se non viene fissato.
  • Prezzo: €4 circa ai saldi, a prezzo pieno €7 circa nei negozi e sul sito Kiko.

Buongiorno bellezze!

*Foto presa da Internet* Il colore #01.

Oggi vi parlo di un correttore secondo me valido e, visto il periodo di cordoni della borsa ben allacciati, anche economico! Sto parlando del correttore Full Coverage di Kiko, la mia colorazione è, manco a dirlo, la più chiara la #01. A vedere la colorazione sul sito sembra proprio rosa, in realtà non è né così rosa né giallo, fortunatamente per me! Il sottotono secondo me è neutro, il che per me è anche un bene visto che il mio sottotono è tendente al rosato, ma non in maniera definita; tanto è vero che  i prodotti che meglio si adattano al mio incarnato sono quelli con sottotono neutro. La storia fra me e questo correttore è una storia travagliata fatta di lunghi tira e molla, a causa dell’infedeltà della sottoscritta. L’avevo preso poco tempo dopo aver cominciato ad uscire con A. e poco dopo aver scoperto il blog di Laura, la quale saluto e del cui blog lascio il link, se volete dare un’occhiata. L’ho comprato, amato e utilizzato fino all’ultima ditata e poi, non ricordo neanche bene per quale motivo, forse la voglia di sperimentare altri correttori low cost, è finito nel dimenticatoio fino ai saldi estivi di quest’anno. Comunque è stato proprio grazie a Laura che ho scoperto questo correttore che mi ha cambiato l’esistenza. Ho una mia personalissima “etica” anche per quanto riguarda il make-up, ovvero: ci sono prodotti, i quali io ritengo essenziali (nello specifico, crema da giorno/notte e fondotinta, shampoo e balsamo, prodotti di skin-care) e per i quali sono disposta a spendere anche cifre importanti, basti pensare al costo medio che hanno i miei fondotinta preferiti! Ovviamente non sto dicendo che solo i prodotti costosi sono validi, dico solo che c’è da spendere per questi lo faccio, preferendo risparmiare qualche soldino su un prodotto che io non ritengo essenziale. Ci sono invece prodotti per i quali, appunto, sinceramente non ho voglia di spendere cifre astronomiche, in questa categoria rientrano, per esempio: correttore, mascara e lucidalabbra. Perché, vi chiedete? Perché la cosa essenziale per me è avere una buona base e dunque i prodotti che servono a crearla nel mio caso sono: prodotti per la pulizia del viso, creme viso e fondotinta, visto che preferisco di norma applicare il correttore dopo il fondotinta. Quindi spendere €30 per certi correttori, sicuramente validi, personalmente lo trovo eccessivo…de gustibus!

Una sola passata e sfumato.
Una sola passata e sfumato.

Detto questo, passiamo a vedere cosa mi piace di questo correttore. Avrete capito che ai primi posti c’è il prezzo, ma per il semplice fatto che ha prestazioni quasi perfette e costo irrisorio! Sarà anche per via della tonalità molto chiara, ma dona una certa luminosità, tanto che io lo applico anche sotto il sopracciglio quando voglio un effetto illuminante ma discreto e sulle borse, le quali fortunatamente non vengono accentuate ancora di più, nonostante la zona perioculare sia illuminata. Il colore è preciso identico a quello della mia pelle, tanto che quelle rarissime volte (leggi: 1 all’anno) in cui non ho voglia di mettermi nemmeno solo il fondotinta/bb cream, metto solo questo correttore sulle imperfezioni e vado! L’unica è che comunque va lavorato bene perché, pur essendo in crema, è un po’ pastoso, tanto che io preferisco di gran lunga applicarlo coi polpastrelli, così da renderlo più fluido e lavorabile col calore corporeo, e picchiettarlo sulla zona interessata. Il discorso su coprenza e durata di questo correttore credo sia in parte legato anche alla poca fluidità. La coprenza è veramente buona per me; il mio problema è che, pur non avendo sfoghi seriali ed estesi su viso e/o collo, i mostri che ogni tanto mi vengono, soprattutto in quei giorni e nei periodi di stress sono rossi e spiccano bene sulla mia carnagione da Casper. Ovviamente il volume della bestiaccia non viene eliminato (magari!), però almeno non sembra che abbia il morbillo a causa del rossore e di conseguenza i brufoli si notano meno.  La durata è altrettanto buona, io fisso sempre fondotinta e correttore con della cipria/fondotinta minerale in polvere, anche per eliminare eventuali stacchi di colore, ma anche senza prodotto fissante le sue 6 ore abbondanti le dura senza problemi, ma tende ad andare un po’ in giro.
Prima di passare all’unico contro che ho trovato in questo correttore, spendo due, ma proprio due, parole sul packaging: una confezione rotonda, piccola, nera ed opaca. Al suo interno, una cialdina con il prodotto, che vi durerà un bel po’, e uno specchietto. Molto compatta come confezione, consente di portare il correttore sempre con se e di avere anche uno specchietto per eventuali ritocchi on-the-go.

Intesificato e meno sfumato.
Intesificato e meno sfumato.

L’unico difetto che gli ho trovato è che tende un po’ ad evidenziare le zone secche, quindi se avete o la pelle secca o zone con pelle secca o pellicine evitate di applicarlo e prediligete qualcosa di più liquido. Io per esempio non lo applico mai sul contorno occhi se prima non ci ho messo qualcosa di idratante altrimenti tende a mettere in evidenza la zona disidratata oltre al fatto che comunque risulta meno confortevole sulla pelle.

Alla fine della storia, io mi ci trovo molto bene perché per €7 circa, anche se l’ultima volta l’ho pagato di meno visti i saldi, i risultati sono assolutamente ottimi, addirittura perfetti se non ci fosse quel piccolissimo neo riguardante le zone secche. Detto questo, lo ricomprerò una volta terminato, non so di preciso quando, visti i miei continui tira e molla con questo prodotto e l’acquisto da parte di mia madre del Double-Wear di Estee Lauder nella tonalità #01, che ogni tanto rubo e utilizzo.

E voi avete provato questo prodotto? Come vi ci siete trovate/i? Ovviamente si accettano suggerimenti su eventuali altri correttori low cost, con prestazioni analoghe! E poi, altra domanda che vorrei farvi: anche voi avete un’etica per quanto riguarda il make-up e la cosmesi? Spiegatemela nei commenti, se vi va!

Vi ricordo inoltre che oggi è l’ultimo giorno per partecipare al giveaway in corso su questo blog, mi raccomando leggete bene le istruizioni, per farlo e partecipare vi basta andare qui.

Bacio e ci vediamo alla prossima!

Annunci

19 thoughts on “Full Coverage Concealer #01, Kiko

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...