TRUCCO OCCHI

Mascara “Zoom Fast Black Lash” (mini-size), M.A.C.

  • Pro: formato tascabile e buono scovolino. Un colore pieno e una formula molto resistente, pur non essendo un prodotto waterproof.
  • Contro: tende a seccarsi in fretta.
  • Prezzo: €10, nei negozi M.A.C.

Parigi. Champs-Elysées. Tardo pomeriggio. Novembre inoltrato. Giornata gelida e io ero stanca, davvero tanto. Poi a un certo punto appare M.A.C.. *O* Immaginatevi in che stato potesse essere una persona a caso (io) uscita di casa alla 8 del mattino, stando in giro tutto il giorno a visitare la città, nel tardo pomeriggio con al fianco un moroso tutto malaticcio, il quale sta cominciando a infettarla. Proprio come stavo io: parecchio male. Adoro i negozi M.A.C. e poi a Parigi era già scattato il countdown per il Natale, quindi immaginatevi la bellezza degli allestimenti all’interno del p.v.
Ok, sono entrata anche perché avevo un freddo micidiale e volevo scaldarmi un pochino, ma ragazze io non riesco a entrare da M.A.C. e uscire a mani vuote…sono l’unica a soffrire di questa malattia? 😉

Credit: ebay.com Il mio purtroppo ha la scritta che è praticamente sparita

Ma visto che avevo da poco “Heroine”, non avevo voglia di rossetti  e nemmeno di ombretti o pigmenti perché ho la casa piena zeppa di trousse e ombretti mono. E dunque direte voi? Dunque stavo per uscire a mani vuote, ma passando davanti alla cassa…prodotti mini-size (li hanno chiamati “Sized to Go”)! C’erano lip-gloss (ma non li considero mai perché non mi piacciono: appiccicosi e dopo pochissimo spariscono, no grazie), pigmenti e mascara. Tutto a €10. Sapete che non sono una che ama spendere 20 o più euro per un mascara dal momento che lo uso veramente poco, ma i mascara M.A.C. mi hanno sempre un po’ incuriosita e quindi trovare diversi mascara in mini-size a un prezzo sicuramente più ragionevole è stata una tentazione troppo forte. La scelta è caduta sulla mini-size del “Zoom Fast Black Lash”. Inutile dilungarsi troppo su quanto sia utile una mini-size di mascara e durante i viaggi (soprattutto quelli in aereo) e durante una qualsiasi giornata fuori casa (studentesse universitarie e pendolari, mi rivolgo a voi).

Devo essere onesta, nella scelta una grossa differenza l’ha fatta il packaging. Un tubetto nero e opaco. Semplice ma raffinato. Lo scovolino è di quelli dritti leggeremente conici e con le setole. Detto questo vi dico solo che, visto lo stato in cui ero, non ho fatto in tempo a uscire (a malincuore, visto il freddo) dal negozio, che l’ho provato.
Premesso che inizialmente non mi piaceva, perché troppo denso (ma questo è un problema che molti mascara danno appena aperti). Dopo un paio di usi si è un po’ rappreso e quindi era meno liquido e lo scovolino ha smesso di prelevare troppo prodotto e, conseguentemente, di fare grumi.

wpid-20151031_170957-2.jpgLa consistenza mi piace, né troppo liquida né troppo secca. Si asciuga in fretta, ma lo si può ugualmente lavorare un po’. Il colore a me piace tantissimo, è un bel nero davvero pieno e vibrante. Non è un mascara waterproof, ma comunque resiste bene all’umidità padana in estate (il che non è poco); tuttavia, non lo userei per andare al mare o in piscina…a meno che non vogliate sembrare un puccioso panda a mollo! :3 Un altro aspetto che mi piace moltissimo di questo mascara è che rimane lì sulle ciglia, non si sgretola nel corso della giornata lasciandovi il viso pieno di pezzettini di mascara. Vi starete chiedendo che effetto fa? Il suo scopo principale è quello di zoomare sulle vostre ciglia, quindi renderle più spesse, “cicciotte” e ben separate, ma non incurva per niente e le allunga veramente poco. Perciò, se non siete come me, che ho le ciglia già belle incurvate e discretamente lunghe di mio, forse una passata di piegaciglia prima di usarlo potrebbe aiutarvi, ma non sperate in un qualche miracolo. Stessa cosa vale per chi ha le ciglia corte, allunga veramente pochissi(missi)mo. Se cercate ciglia più lunghe, lasciate perdere questo mascara perché è quanto di più lontano c’è dalle vostre esigenze.
Torniamo invece a parlare dello scovolino. Mi piace molto sia la forma, leggermente conica, sia il fatto che non sia di quelli in silicone, i quali secondo me prelevano troppo prodotto e non permettono di lavorare e separare bene le ciglia. La sua forma permette che con la punta si  lavorino senza troppi problemi anche le ciglia più corte, come quelle dell’angolo interno, e che si possa lavorare e definire con maggiore precisione tutto l’arco cigliare.

La sola nota dolente per me è il fatto che questo mascara tenda a seccarsi nel giro di poco, già dopo il primo mese la pasta era più dura. Ovviamente è un problema facilmente risolvibile inserendo nella confezione qualche goccia di lacrime artificiali (se usate le lenti a contatto come me) o di quelle soluzioni saline apposite per idratare e lenire gli occhi; però apprezzerei di più una formula maggiormente resistente al passare del tempo, visto che, come tutte sappiamo, la vita dei mascara è di natura abbastanza breve.

wpid-20151031_170957-1.jpg
Un occhio sì (sx), un occhio no (dx)

Insomma, è un validissimo prodotto da portare nella nostra pochette da borsa viste le dimensioni; in più, se volete solo definizione e volume, è perfetto. Ovviamente in giro si trovano mascara altrettanto validi, di dimensioni più grandi e prezzo simile (vedi Maybelline); diciamo che è anche il prodotto perfetto per togliersi lo sfizio di avere un prodotto di qualità ottima, come di solito sono quelli M.A.C., a un prezzo assolutamente accessibile. Se dovessi andare da qualche altra parte e “incappare” in un altro store M.A.C. probabilmente lo ricomprerei, in attesa che ciò avvenga sto usando il mascara Maybelline waterproof che è comunque un Signor Mascara (ve l’ho mostrato qui).

Questo è tutto, per ora. Scusate la prolungata assenza, ma ho ricominciato con l’università e mi sta assorbendo parecchio, in più il fatto di essere pendolare non aiuta di sicuro. Inoltre, questa review ce l’avevo tra le bozze da una vita ma mi dimenticavo sempre di farmi una foto con indosso il prodotto per farvi vedere l’effetto. Alla fine ce l’ho fatta a fare tutto. Comunque cercherò di postare quanto più regolarmente mi sarà possibile (diciamo una volta a settimana o ogni 10 giorni). Per il prossimo articolo cosa vi interesserebbe? Recensione di uno shampoo solido Lush o la mia hair-care fatta con prodotti accettabili (in vista di un futuro passaggio al bio) o la recensione di un burrocacao? Fatemi sapere lasciando un commentino qui sotto.
A presto…bacioni! :*

P.S. Buon Halloween!

Annunci

6 thoughts on “Mascara “Zoom Fast Black Lash” (mini-size), M.A.C.

    1. Sì e no. Come ho detto anche nell’articolo ci sono per un prezzo simile altri prodotti altrettanto validi in full-size, ma se ci si vuole togliere lo sfizio di avere un valido prodotto M.A.C. senza dover impegnare un capitale, allora questo secondo me è una buona scelta. Ogni tanto è giusto anche viziarsi un po’… 😉

      Mi piace

  1. Credo che mi sarei fatta tentare anche io al suo acquisto 🙂
    Non ti sta mele una vota applicato, perchè hai già delle belle ciglia di tuo, ma su di me, che le ho più corte, non darebbe lo stesso risultato.
    Per la prossima review? Mi piacerebbe sapere qualcosa sullo shampoo solido dato che non ne ho mai provati!

    Mi piace

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...